Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

inDIPENDENZE - percorso di prevenzione tossicodipendenze a scuola

indipendenze

Presentazione

Il corso è stato ideato come strumento per l'insegnante che voglia affrontare  con i propri alunni un percorso didattico completo ed aggiornato attorno al mondo della tossicodipendenza.

“inDIPENDENZE” nasce da una lunga esperienza della giornalista Angela Iantosca maturata nel settore e che intende spiegare cosa sono le droghe, come sono fatte, da dove arrivano, chi c'è dietro il mercato della droga, quali sono le leggi italiane, cosa sono le piazze di spaccio, quali sono le nuove sostanze, le conseguenze dovute all'uso, cosa è la dipendenza e come si lavora su di essa. Approfondisce il tema delle comunità di recupero, con un focus su alcune di esse, grazie all'esperienza della giornalista Angela Iantosca che ha avuto modo negli ultimi anni di frequentare assiduamente la comunità di San Patrignano per motivi di lavoro. Il corso si avvale anche del supporto di alcuni tecnici e di persone che hanno vissuto la droga perché hanno avuto figli tossicodipendenti, arrivando ad essere parte attiva di alcuni associazioni italiane. Inoltre il corso spiega a chi rivolgersi in caso di necessità, come agisce il SerD e quali sono gli aspetti da non sottovalutare quando si hanno casi in famiglia. Il corso è corredato dai dati più aggiornati sulla diffusione delle droghe in Ialia e all'estero.

Ad arricchire il corso diverse interviste. Tra queste l’intervista alla Dottoressa Barbara Ensoli, Direttore di Centro AIDS - Centro nazionale ricerca su hiv/aids dell’Istituto Superiore di Sanità, a Roma, che regala una lectio magistralis riguardo questa terribile malattia, i lavori condotti dal Centro da lei diretto, lo stato attuale delle ricerche e del contagio a livello nazionale e mondiale.

Altra intervista molto interessante sul tema delle Nuove Sostanze Psicoattive è quella alla dottoressa Roberta Pacifici, Direttore del Reparto Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping e dell’Osservatorio Fumo, Alcol e Droga (OssFAD) del Dipartimento del Farmaco dell’Istituto Superiore di Sanità (a Roma).

A dare il suo contributo anche la Polizia di Stato con una intervista a Ciro Nutello, Assistente capo, referente del “Progetto Scuole Sicure della Questura di Roma” che parla del progetto che da 2012 coinvolge migliaia di studenti, genitori e professori di Roma e provincia su temi importanti quale quello della tossicodipendenza, oltre che violenza di genere, cyberbullismo.

Il corso propone anche una intervista al Presidente e ad alcuni volontari della Associazione Nazionale Genitori per la Lotta alla droga di Bologna, che spiegano cosa sono le associazioni, quale è il loro compito, come aiutano le famiglie e i ragazzi.

Molto toccante la testimonianza di un padre di una ragazza tossicodipendente, ora uscita dalla comunità di San Patrignano, che racconta la sua esperienza.

A corredo di questo, per provare a comprendere quali possono essere le ragioni della tossicodipendenza, il corso propone anche l’intervista ad una psicologa, psicoterapeuta che dagli anni Settanta si occupa di dipendenze e che ha collaborato con diverse comunità, la dottoressa Gloria Martinis.


Destinatari

Docenti della scuola primaria e secondaria di I e II grado


Finalità

Il corso si pone come finalità quella di sollecitare riflessioni e animare un dibattito anche con gli studenti. Il materiale didattico proposto, infatti, può essere un valido punto di partenza per assegnare compiti in classe, per proporre ricerche e per favorire l'approfondimento del tema delle tossicodipendenze in classe o in assemblee di istituto. La conoscenza approfondita da parte degli insegnanti permetterà loro di lavorare sui preconcetti o sul 'sentito dire' dei ragazzi, aiutandoli a formarsi una idea più chiara del tema partendo da informazioni concrete.


Obiettivi

L'obiettivo è quello di rendere edotti i docenti in merito ad una materia così complessa e delicata, facendo luce su ambiti spesso oscuri in modo tale da:

  • favorire nei docenti una conoscenza che è conditio sine qua non nell'approccio al mondo giovanile
  • favorire il dibattito in classe
  • incentivare i ragazzi a realizzare ricerche sulle droghe nel proprio territorio
  • aiutare i ragazzi a sviluppare uno spirito critico fondato su dati reali

Mappatura delle competenze

Alla fine del percorso i docenti avranno acquisito un insieme di conoscenze che avrà permesso loro di sviluppare le seguenti competenze: 

  • generica  

o   si apprendono le nozioni base relative al tema in oggetto

 

  • informativa

o   si apprendono le informazioni relative al tema in oggetto a 360°, spaziando dai dati tecnici agli aspetti umani e psicologici sottesi al tema in oggetto

 

  • sociale e professionale

o   si acquisiscono gli strumenti per poter affrontare approfonditamente il tema in classe con gli alunni, avendo tutte le informazioni utili a fugare dubbi e informazioni generiche


Attestato

Il Corso è presente su S.O.F.I.A con iniziativa formativa n. 34808

WikiScuola, quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D. M. 170/2016, rilascia l'attestato per 15 ore di formazione a tutti i partecipanti. 


Modalità

Il corso ha la durata di 15 ore certificate. Al termine di tutte le attività viene rilasciato un Attestato di partecipazione da parte di Wikiscuola.

Esso è erogato online, senza vincoli di orario e con materiali sempre disponibili, anche successivamente al completamento del corso, in forma di:

  • contenuti testuali
  • contenuti video
  • link di approfondimento sugli argomenti oggetto del corso

È previsto un servizio di tutoring ed un forum di interazione tra tutor e partecipanti


Programma

Presentazione

  • Introduzione

MODULO 1:

  • Droga: storia di una dipendenza.
  • La storia della droga. L'arrivo in Italia. L'intervento legislativo.
  • Che cosa è la tossicodipendenza?

MODULO 2:

  • Le droghe: tra vecchie e nuove
  • Come è cambiata la droga nel corso dei decenni: cambiano droghe, l'utenza, la modalità di assunzione.
  • Cosa è la poliassunzione?
  • Cosa sono le Nuove Sostanze Psicoattive?
  • Come si intercettano e quali sono le conseguenze che producono sui ragazzi?
  • Quante se ne intercettano ogni anno e dove si comprano.
  • Parla la Dottoressa Pacifici Direttore del Centro DIDOP – Centro nazionale dipendenze e doping.

MODULO 3:

  • I dati sulla diffusione in Italia e all'estero: presentazione dei nuovi dati inseriti nella Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze.
  • Dalle foglie di coca alla cocaina e il traffico di sostanze stupefacenti: chi c’è dietro, quali organizzazioni criminali, da dove arriva, chi sono i destinatari.

MODULO 4:

  • Uso personale o spaccio?
  • Quali leggi controllano l'uso in Italia?
  • Che differenza c'è tra l'articolo 73 e il 75?
  • Cosa determina la sanzione amministrativa?
  • Cosa succede quando un ragazzo viene fermato per uso personale?
  • Cosa accade se il ragazzo è minorenne?
  • Quali conseguenze sulla fedina penale?

MODULO 5:

  • Le conseguenze della droga, da un punto di vista fisico e psicologico. Cosa causa l’assunzione di marijuana?
  • HIV e AIDS: a che punto siamo.
  • Intervista alla dottoressa Barbara Ensoli, Direttore del Centro Nazionale di Ricerca su HIV/AID dell'Istituto Superiore di Sanità

MODULO 6:

  • Le cause delle dipendenze: l'intervento psicoterapeutico
  • Intervista alla Dottoressa Gloria Martinis, psicologa, psicoterapeuta che lavora con le dipendenze dalla fine degli anni Settanta

MODULO 7:

  • i SerD e Le comunità di recupero: l'esperienza di San Patrignano
  • Cosa sono i Serd?
  • Come funzionano?
  • Cosa sono le comunità di recupero e come funziona la comunità di San Patrignano.
  • L'approfondimento nasce dall'esperienza diretta di Angela Iantosca che dal 2015 frequenta la comunità, della quale ha scritto e continua a scrivere.

MODULO 8:

  • Le associazioni di genitori
  • In Italia esistono molte associazioni di genitori che lottano contro la droga e che, attraverso il confronto costante, imparano come affrontare questo nemico interno che è la droga.
  • Intervista al presidente dell'ANGLAD di Bologna.

MODULO 9:

  • La storia di Marco.
    Marco è un padre che ha vissuto l'esperienza della tossicodipendenza attraverso sua figlia. La narrazione della sua esperienza è un modo per aiutare altri genitori

MODULO 10:

  • Prevenire è meglio… L' esperienze del Progetto Scuole Sicure della Questura di Roma.
  • A Roma, dal 2012, la Polizia di Stato incontra ogni anno migliaia di studenti, a Roma e provincia, per fare prevenzione alle tossicodipendenze.
  • L'Assistente capo Ciro Nutello, coordinatore del progetto, riporta dati, obiettivi e finalità

Approfondimenti

  • Consigli di lettura e approfondimento (film, documentari, libri, articoli di giornale)

Iscrizioni e costi

Il corso si apre il 16.09. 2019  con materiali sempre a disposizione degli iscritti.

Il costo è di 49,00 euro. 

- Carta del docente;

- Carta di credito/PayPal;

- Bonifico Bancario

BANCA POPOLARE ETICA Filiale di Roma

IBAN: IT40N0501803200000011713849
BIC: CCRTIT2T84A
Conto intestato a: Wikiscuola SRL
Causale "nomecorso" + "numero ordine".

 

 

N.B.

L'iscrizione dovrà necessariamente essere perfezionata sul portale WikiScuola attraverso il pagamento del corrispettivo poiché la sola registrazione su sito S.O.F.I.A. non darebbe automaticamente l'accesso al corso.

Informazioni
Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 329.643.48.67