Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

Questo corso è mirato a spiegare in maniera semplice, partendo da zero, cosa sono i dati personali, come trattarli, gestirli e proteggerli nella scuola adottando processi e pratiche ragionevoli e compatibili con le normative. Affronta però la problematica anche dal punto di vista della "cittadinanza digitale", al di là dell'obbligo normativo: come hanno mostrato i recenti scandali internazionali, in una società totalmente digitalizzata è sempre più necessario imparare a proteggere i propri dati personali e quelli  di tutte le persone che fanno parte della comunità scolastica, dagli studenti ai genitori, dagli insegnanti ai dirigenti.

Se i dati sono il "petrolio" del terzo millennio,  i dati personali sono  un tesoro che va gestito correttamente ed anche difeso da quanti provano ad impadronirsene illegalmente. Esistono delle norme nazionali ed europee (come la recente GDPR - General Data Protection Regulation, vincolante dal 25 Maggio 2018), che obbligano soggetti pubblici e privati a ridisegnare tutti i processi organizzativi in funzione della protezione dei dati personali e a formare il personale sul tema della privacy.

Il corso è quindi rivolto a tutti i docenti e al personale scolastico in generale e fornisce i concetti di base (cosa sono i dati personali, da chi vengono raccolti e trasmessi e in che forma), presentando sinteticamente le normative, italiane e europee con particolare riferimento al GDPR e infine disegnando delle linee guida fondamentali di comportamento per minimizzare i rischi relativi ai dati personali di tutti gli utenti della scuola, con alcuni suggerimenti pratici di immediata applicazione.

 

 

 

 

 

 

 

 


ISCRIZIONI CHIUSE CON RIAPERTURA 20 SETTEMBRE

(andare sulla piattaforma di e-learning corsi.wikiscuola.it accedendo con le stesse credenziali di wikiscuola.it e dopo il login richiedere "l'autoiscrizione spontanea" come indicato di seguito in questa pagina)



Destinatari
Tutti i docenti di ogni grado scolastico, Dirigenti Scolastici e DSGA.


Finalità
Il Corso vuole offrire ai partecipanti l'opportunità di conoscere, analizzare ed approfondire processi e strumenti per la corretta gestione dei dati personali nella scuola.

Obiettivi

  • Offrire un quadro generale della questione della protezione dei dati personali, sia da un punto di vista tecnico che normativo. 
  • Spiegare la particolare natura del dato digitale e dei processi che lo utilizzano. 
  • Fornire linee di guida per una gestione il più possibile sicura dei dati. 
  • Offrire esempi pratici di comportamenti corretti nella quotidianità. 
  • Essere di supporto per le attività di informazione verso tutte le componenti del mondo scolastico

Svolgimento
Il Corso è erogato online sulla piattaforma Moodle di e-learning di WikiScuola su corsi.wikiscuola.it alla quale gli utenti registrati a questo sito e che hanno effettuato il pagamento possono accedere senza nuovo login dopo averlo già effettuato su questo sito o direttamente con le stesse credenziali.

 

 

MAPPATURA DELLE COMPETENZE IN USCITA

Al termine del corso, i partecipanti sapranno:

- valutare l'importanze della protezione dei dati, propri e altrui
- riconoscere un rischio
- mettere in atto una strategia generale di protezione dei dati
- attivare dei comportamenti sani nella gestione dei dati personali
- informare gli studenti e i genitori sul tema

 


Demo della piattaforma di e-learning corsi.wikiscuola.it

 

 



Attestato
Il Corso rilascia a tutti i corsisti l'attestato di partecipazione "WikiScuola" quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti ai sensi della D. M. 170/2016 per complessive 10 ore e presente sulla piattaforma SOFIA con identificativo n. 16572 e numero edizione corrente 30269.


Modalità
Il Corso è totalmente svolto online, senza vincoli d'orario e prevede la fruizione di contenuti, videotutorial, esempi, link, sitografie, bibliografie, forum, newsletter ed interazione. Ogni Modulo prevede delle attività online (e-tivity) per mettere in pratica quanto si è appreso. Le ore previste sono 10 tutte online con possibilità di connettersi da ogni luogo senza vincoli d'orario secondo le proprie disponibilità di tempo. Il servizio di supporto e tutoring è disponibile per tre mesi dall'attivazione, ma l'accesso a tutti i contenuti del Corso resta attivo anche successivamente per ulteriori approfondimenti o per chi volesse avere tempi più "comodi".


Staff
Direzione: Stefano Penge.
Special guest: Antonio Fini.
Consulenza: Simone Chiarelli.

Partecipazione 
Il Corso si svolge completamente online su piattaforma di e-learning senza vincoli di orari per la fruizione.

Durata
Il Corso ha la durata di 10 ore con iscrizioni sempre aperte (l'online permette anche questo), attività avviate e materiali sempre disponibili nei quali verranno forniti i contenuti e svolte le attività da parte dei corsisti. Il Corso nella sua attività di tutoring termina il 31 dicembre 2018, ma tutti i materiali e contenuti restano disponibili anche successivamente per eventuali ripassi e/o integrazioni da parte della redazione.

Materiali
I corsisti hanno a disposizione contenuti multimediali senza vincoli d'orario di fruizione.

  • contenuti testuali e videotutorial sugli argomenti oggetto del Corso;
  • esercitazioni pratiche e attività online con la realizzazione di un percorso attivo con gli strumenti oggetto del Corso stesso;
  • condivisione di materiali prodotti dai corsisti che diventano repository a disposizione di tutti i partecipanti;
  • forum di interazione con i tutor e tra tutti i partecipanti.

Tempi
Il Corso non prevede vincoli di orario perché i videotutorial, i materiali da scaricare e le esercitazioni vengono svolte tutte online senza orari stabiliti. Ciascun partecipante si collega negli orari di propria disponibilità e da ogni pc o dispositivo connesso alla rete internet. Sono previsti esercizi e test per diversi Moduli.


Programma

  1. Cosa significa "privacy"
    • 1. Perché ne parliamo oggi?
    • 2. Riservatezza (Privacy)
    • 3. Sicurezza (Safety/Security)
    • 4. Semplicità (Simpleness/Simplicity)
    • 5. Privacy nell'era digitale
    • 6. Machine learning e natural language processing
    • 7. I valori in gioco

  2. Un po’ di storia
    • 1. 1969: Pentagon Papers
    • 2. 2007: Wikileaks
    • 3. 2010: Manning e Lamo
    • 4. 2013: Snowden
    • 5. 2016: Tim Cook e l'FBI
    • 6. 2014: Cambridge Analytica e la "psicografia"
    • 7. 2018: I dati dei docenti italiani
    • 8. 2018: Telegram in Russia
  1. Dati personali e dati sensibili
    • 1. Privacy
    • 2. Dati personali e dati sensibili
    • 3. Dati digitali
    • 4. Da dove nascono i dati digitali?
    • 5. Cosa si fa con i dati digitali?
  1. Concetti fodamentali sui dai personali
    • 1. Le tecnologie
      1. Cookie
      2. Motori di ricerca
      3. Browser
      4. Social network services
      5. Spyware
      6. Geolocalizzazione
      7. Webcam
      8. Cookie
      9. App
    • 2. Metodi di cifratura
    • 3. I rischi
    • 4. Data is the new oil
    • 5. Il modello di business dietro i servizi gratuiti
  1. GDPR
    • 1. Introduzione
      1. Che cos’è
      2. A chi si applica
      3. Da dove nasce
    • 2. Concetti chiave
      1. Trattamento lecito
      2. Privacy by design
      3. Privacy by default
      4. Accountability
      5. Informativa
      6. Consenso
    • 3. I diritti degli utenti
      1. Accesso
      2. Rettifica
      3. Cancellazione
      4. Limitazione
      5. Portabilità
    • 4. Il Data Protection Officer (DPO)
    • 5. Il registro dei trattamenti
    • 6. Data Breach
    • 7. I decreti prossimi venturi
  1. Testo regolamento, Linee guida e Norme
    • 1. Il Regolamento UE n. 679 del 2016
    • 2. Guida all'applicazione del Regolamento
    • 3. L’adeguamento della disciplina sulla protezione dei dati personali al GDPR
    • 4. Glossario, acronimi, inglesismi
  2. Dirigenti, docenti, studenti: rischi e responsabilità
    • 1. Il GDPR a scuola
    • 2. Cosa cambia e cosa fare
    • 3. Decalogo adempimenti
    • 3. Responsabile della Protezione dei Dati: ruolo e funzioni
    • 4. Domande da porsi nella scuola
    • 5. L'esperto risponde
  3. Strategie, suggerimenti pratici e messa in atto a scuola
    • 1. Organizzare i dati e gestire i ruoli
    • 3. Registro unico trattamenti
    • 4. L'informativa
    • 5. Responsabile del Trattamento Dati


Costo
Il Corso è gratuito.

Iscrizione e partecipazione 

Le iscrizioni si possono effettuare direttamente su questo sito (riapertura il 10 settembre 2018) seguendo la semplice procedura indicata di seguito:

1) registrazione a WikiScuola.it (se già non fatta) ed attenzione nel campo "Nome utente" ad inserire un nickname (pseudonimo) che non deve essere già presente in archivio;

2) accedere con lo stesso "Nome utente" e "Password" di wikiscuola,it alla piattaforma di e-learning su corsi.wikiscuola.it

ed effettuare la "autoiscrizione spontanea" di partecipazione al Corso dopo il login. Al successivo accesso compare nella homepage l'icona sulla quale cliccare per accedere ai Moduli del corso con i materiali di studio.

 


 

Informazioni

Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 334.326.89.27