Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza. 
Per acconsentire all'uso dei cookies, chiudere questo banner cliccando sul bottone "Accetto". Se vuoi saperne di più consulta la sezione "Privacy".

inDIPENDENZE - percorso di prevenzione tossicodipendenze a scuola

Sommario: 

Presentazione

Il corso è stato ideato come strumento per l'insegnante che voglia affrontare  con i propri alunni un percorso didattico completo ed aggiornato attorno al mondo della tossicodipendenza.

“inDIPENDENZE”  nasce da una lunga esperienza della
giornalista Angela Iantosca maturata nel settore e che intende spiegare cosa
sono le droghe, come sono fatte, da dove arrivano, chi c'è dietro il mercato
della droga, quali sono le leggi italiane, cosa sono le piazze di spaccio,
quali sono le nuove sostanze, le conseguenze dovute all'uso, cosa è la
dipendenza e come si lavora su di essa. Approfondisce il tema delle comunità di
recupero, con un focus su alcune di esse, grazie all'esperienza della
giornalista Angela Iantosca che ha avuto modo negli ultimi anni di frequentare
assiduamente la comunità di San Patrignano per motivi di lavoro. Il corso si
avvale anche del supporto di alcuni tecnici e di persone che hanno vissuto la
droga perché hanno avuto figli tossicodipendenti, arrivando ad essere parte
attiva di alcuni associazioni italiane. Inoltre il corso spiega a chi
rivolgersi in caso di necessità, come agisce il SerD e quali sono gli aspetti
da non sottovalutare quando si hanno casi in famiglia. Il corso è corredato dai
dati più aggiornati sulla diffusione delle droghe in Ialia e all'estero.

Ad arricchire il corso diverse interviste. Tra queste l’intervista alla
Dottoressa Barbara Ensoli, Direttore di Centro AIDS - Centro nazionale ricerca
su hiv/aids dell’Istituto Superiore di Sanità, a Roma, che regala una lectio
magistralis
riguardo questa terribile malattia, i lavori condotti dal
Centro da lei diretto, lo stato attuale delle ricerche e del contagio a livello
nazionale e mondiale.

Altra intervista molto interessante sul tema delle Nuove Sostanze
Psicoattive è quella alla dottoressa Roberta Pacifici, Direttore del Reparto
Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping e dell’Osservatorio Fumo, Alcol e
Droga (OssFAD) del Dipartimento del Farmaco dell’Istituto Superiore di Sanità
(a Roma).

A dare il suo contributo anche la Polizia di Stato con una intervista a
Ciro Nutello, Assistente capo, referente del “Progetto Scuole Sicure della
Questura di Roma” che parla del progetto che da 2012 coinvolge migliaia di
studenti, genitori e professori di Roma e provincia su temi importanti quale
quello della tossicodipendenza, oltre che violenza di genere, cyberbullismo.

Il corso propone anche una intervista al Presidente e ad alcuni
volontari della Associazione Nazionale Genitori per la Lotta alla droga di
Bologna, che spiegano cosa sono le associazioni, quale è il loro compito, come
aiutano le famiglie e i ragazzi.

Molto toccante la testimonianza di un padre di una ragazza tossicodipendente,
ora uscita dalla comunità di San Patrignano, che racconta la sua esperienza.

A corredo di questo, per provare a comprendere quali possono essere le
ragioni della tossicodipendenza, il corso propone anche l’intervista ad una
psicologa, psicoterapeuta che dagli anni Settanta si occupa di dipendenze e che
ha collaborato con diverse comunità, la dottoressa Gloria Martinis.

 

Informazioni

Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a corsi@wikiscuola.it o
telefonare al 329.643.48.67.